Come farsi venire la voglia di fare sport e dimagrire

Secondo i risultati delle più recenti indagini è in aumento il numero di adolescenti che svolge per 3 volte a settimana almeno un’ora di attività fisica. Si tratta di dati incoraggianti se si pensa che in altre fasce d’età la fa da padrone la vita sedentaria e il sovrappeso. Certamente per fare sport e dimagrire bisogna anzitutto che vi sia la volontà di rinunciare alla comodità del divano.

Perché ciò si realizzi è importante imparare alcune semplici strategie su come rafforzare la volontà e allenare la determinazione. Questo perché a muovere le gambe non sono soltanto i muscoli e l’apparato scheletrico. Nella più parte dei casi è la mente che ci spinge ad uscire di casa e macinare chilometri in vista del benessere.

Pertanto è sulla nostra disposizione mentale allo sport che conviene agire ed eventualmente insistere. Per alzarsi dalla poltrona è quindi necessario l’ausilio di una buona motivazione e di un diverso atteggiamento mentale. Inoltre chi desidera smaltire qualche eccesso ponderale dovrebbe considerare con maggiore interesse la pratica di un’attività sportiva.

Quanto incide il movimento sulla perdita di peso

Chi si dedica con costanza ad una disciplina sportiva si garantisce infatti un maggiore dispendio energetico rispetto ai soggetti più pigri. Il che tuttavia non significa che lo sport di per sé sia sufficiente ad una significativa riduzione del peso corporeo. Inoltre chi segue un piano alimentare suggerito da un nutrizionista spesso lo interrompe perché perde di mordente. A tal proposito i nostri esperti hanno suggerito alcuni piccoli trucchi per non mollare la dieta e superare le difficoltà dei primi giorni. Non è infatti semplice acquisire nuove consuetudini alimentari e adottare uno stile di vita differente.

Come farsi venire la voglia di fare sport e dimagrire

Praticare attività motoria e alimentarsi in modo salutare si conferma essere un binomio vincente per diversi motivi. Anzitutto ci si assicura un elevato standard di salute psicofisica. Inoltre ci si sente più grintosi e pieni di energie. Per trovare la forza di infilare le scarpe e iniziare a camminare o correre o pedalare occorre anzitutto convincere il cervello degli straordinari vantaggi che ne deriverebbero.

Perché ciò accada basta semplicemente provare a farlo almeno una volta. La prima uscita sarà la più difficile da realizzare perché richiederà di abbandonare l’idea che lo sport sia solo fatica. Piuttosto che fermarsi su questa falsa convinzione conviene davvero scendere in pista e sperimentare in prima persona.

Chi direttamente fa esperienza di qualcosa si chiarisce le idee in merito e spesso cambia parere su molte cose. Inoltre potrebbe essere utile seguire l’esempio di altri che scelgono di consumare calorie piuttosto che consegnarsi all’indolenza. Se ci sono persone che quasi quotidianamente si ritagliano del tempo da spendere in palestra o a camminare ci dovrà pur essere una qualche forma di godimento!!

E di fatto gli sportivi ben conoscono la sensazione di intenso piacere che lo sforzo fisico e la costante pratica di movimento regalano. Quindi perché non scendere in pista e verificare cosa si prova quando il nostro corpo compie esercizio fisico? La volontà di muoversi potrebbe venire anche dalla semplice curiosità di capire cosa c’è dietro la costanza con cui moltissimi soggetti praticano sport.

Approfondimento

Cosa fare per resistere alla fame durante la dieta o il digiuno

Disclaimer

“Gli autori e i proprietari del presente sito declinano ogni responsabilità nei riguardi dei lettori in merito all’utilizzo che questi possano fare delle informazioni riportate negli articoli. Gli eventuali consigli rappresentano il personale punto di vista dell’autore e non hanno alcuna pretesa di veridicità. I contenuti pubblicati hanno uno scopo puramente divulgativo e non sostituiscono il parere degli specialisti, né intendono formulare diagnosi o prescrivere trattamenti.”

Ultimi articoli
Restiamo in contatto